LA "KATABBA" A MONFORTE SAN GIORGIO (ME) MILLE ANNI DI STORIA MEDIOEVALE GITA IN BUS PARTENZA DA PALERMO Euro 25.00 p.p. - cavalieri, cortei, dame, duelli medievali, giocolieri, musici, artisti da strada..

LA "KATABBA" A MONFORTE SAN GIORGIO (ME) MILLE ANNI DI STORIA MEDIOEVALE GITA IN BUS PARTENZA DA PALERMO Euro 25.00 p.p. - cavalieri, cortei, dame, duelli medievali, giocolieri, musici, artisti da strada..

Evento del 27/1/19 08:00

Citta': Monforte San Giorgio

Provincia: Messina

Regione: Sicilia

Categoria: EVENTI CULTURA

Posti disponibili (ONLINE): 50

Stato: aperto

Prenotabile sino al: 24/1/19 08:00

PDF: Scarica il PDF

Condividi:


Descrizione LA "KATABBA" A MONFORTE SAN GIORGIO (ME) MILLE ANNI DI STORIA MEDIOEVALE GITA IN BUS PARTENZA DA PALERMO Euro 25.00 p.p. - cavalieri, cortei, dame, duelli medievali, giocolieri, musici, artisti da strada..

Saranno giornate dal sapore medievale quelle che da sabato 23 gennaio a domenica 24 GENNAIO 201  faranno riviverea Monforte San Giorgio (ME) l’ingresso del Conte Ruggero d’Altavilla e la liberazione dalla dominazione araba. Il tutto all’ombra della “Katàbba”, la tradizionale sonata eseguita dal campanile della Chiesa di Sant’Agata, dal succedersi di ritmi realizzati da campane e tamburo.
All’alba e al tramonto sarà possibile ascoltare il concerto di campane e tamburo che ogni anno viene eseguito in cima all’antico campanile di Sant’Agata. Con venticinque ritmi diversi, affidati all’estro degli esecutori inerpicati sul campanile, rappresenta l’arrivo del messaggero degli Altavilla: il trotto dei cavalli, il passo felpato del cammello su cui, secondo la leggenda, avanzava Ruggero, la fuga dei Saraceni. L’ultimo giorno un corteo storico in costumi d’epoca attraversa le vie principali di Monforte (ME) fino in piazza IV Novembre, dove avviene la cerimonia della consegna delle armi, delle chiavi e dei doni al Gran Conte – Accensione fuoco della Cristianità.
Sabato 23 Gennaio alle 18 hanno inizio le Feste medievali con la lettura del bando e l’inaugurazione del “Banco del cambio-conio” della moneta medioevale. Con questo conio sarà possibile degustare prodotti tipici nel borgo, naturalmente previo cambio con l’euro all’ingresso. Mostra mercato, Musici e giocolieri, predicatori, dame e cavalieri animeranno gli angoli più caratteristici del paese e guideranno alla scoperta del suo patrimonio artistico. Varie le proposte gastronomiche e nei ristoranti locali, dove per l’occasione trionferanno le ricette medievali presentate negli appositi menù. Durante tutte le giornate della Katabba Narang Fest Panem et Porcus, Cortei Storici di Sicilia. Domenica 24 il viaggio nel passato continua con la Giostra Medievale in onore delle cittadine Medievali liberate dal Conte Ruggero. Impavidi e nobili cavalieri daranno dimostrazione di coraggio, destrezza e precisione in spettacolari combattimenti a cavallo con la più nobile delle loro armi. Tutte le informazioni sul programma delle giornate suwww.katabba.it.
 

Scarica il PDF